fbpx
Psicoterapia
News

News

Per poter riaprire gli Studi Medici si pone l’attenzione sull’obbligo di rispettare e di far rispettare alcune regole in maniera ferrea e decisa.
In linea generale l’accesso ai locali è consentito a chi è privo di qualsiasi sintomo influenzale tipico, quali febbre, tosse e raffreddore, ma anche debolezza, malessere, nausea o difficoltà respiratorie. Chi entra dovrà necessariamente usare una mascherina nuova, conforme, correttamente indossata in modo da coprire naso e bocca. I pazienti e gli accompagnatori dovranno permettere al personale dello studio di misurare la temperatura mediante termo-scanner o termometro a infrarossi e dovranno compilare e firmare una dichiarazione che verrà archiviata e tenuta dal responsabile dei dati sensibili. Gli ospiti dovranno arrivare in orario o con un anticipo di 5 minuti al massimo, dovranno sostare dove gli verrà indicato dal personale e non saranno liberi di spostarsi da una sala all’altra. Dovranno inoltre evitare tassativamente di entrare in contatto con altri pazienti e di abbassare la mascherina per parlare con altri occupanti lo studio. Nei locali dello studio sono presenti dispenser per l’igienizzazione delle mani, che dovranno essere utilizzati dai pazienti all’ingresso e prima di toccare qualsiasi oggetto presente. Dopo la fine della visita e dopo aver finito ogni operazione, pagato gli onorari e ritirato eventuali certificati, i pazienti e relativi accompagnatori sono tenuti a lasciare i locali per evitare assembramenti inopportuni, senza intrattenersi a chiacchierare con il medico, con altri pazienti o con il personale. Per quanto concerne l’utilizzo dell’ascensore è consigliato utilizzarlo in modo esclusivo o in gruppi di persone che si possano riconoscere come “congiunti”. La mancata attesa di altre persone non sarà considerata una non gentilezza o scarso senso di cavalleria o altruismo.

Per le visite di Medicina dello Sport – per chi fa la prova da sforzo – saranno applicate misure un po’ più restrittive per il maggior rischio che la prova comporta. 

Riteniamo che tutte queste precauzioni siano necessarie per la salvaguardia la salute di tutti e servono per contribuire a sconfiggere il peggior rischio sanitario dei nostri tempi.

Siamo convinti che tutti potranno capire a pieno il significato dei nostri sforzi.

Per ogni informazione o chiarimento si prega di contattare lo studio.

 

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Leggi anche

Altri Articoli

Login